Con il vostro aiuto abbiamo già potuto versare alla Catena della Soliedarità l'importo di CHF 1'000'000.- Cliccando qui potete accedere all'intervista REMP par la catena della solidarietà...
La sua opinione è importante per noi!

Le indagini "Interessi e uso dei media" e "Abitudini in materia di acquisti e tempo libero" sono condotte regolarmente dal 1990 e pubblicate rispettivamente con i nomi "MACH Basic" e "MACH Consumer". Le indagini sono commissionate da "REMP", un organismo collettivo di ricerca, senza scopo di lucro e neutrale, dei media svizzeri e del Liechtenstein. Entrambe le indagini fanno parte delle principali fonti d’informazione per i media e per l’economia della Svizzera e del Liechtenstein.

Partecipando a queste indagini, Lei presta un prezioso contributo al mantenimento della pluralità dei media nei nostri due paesi e aiuta a fornire all’economia importanti dati sull’uso dei media, sugli interessi e sulle abitudini in materia di acquisti e tempo libero.

Su questo sito web troverà tutte le informazioni necessarie su entrambe le indagini. La ringraziamo per il Suo interesse e per la Sua partecipazione.

Il team LINK, M.I.S. Trend e intervista

Committenti e istituti di ricerca

REMP SA, Ricerche e studi dei media pubblicitari

Le indagini sono svolte su incarico dei media svizzeri e del Liechtenstein. Per coordinare queste attività di ricerca, nel 1963 è stato fondato l’istituto REMP, un’organizzazione collettiva di ricerca, senza scopo di lucro e neutrale. Per la realizzazione delle sue indagini, REMP collabora con affermate imprese svizzere di ricerca di mercato. Sono queste che svolgono i sondaggi per conto di REMP.

Il lavoro di REMP è sempre accompagnato dalla commissione di ricerca di REMP, composta da rinomati rappresentanti della ricerca mediatica universitaria e applicata. Questa commissione garantisce che le indagini di REMP soddisfino i massimi standard di qualità.

intervista AG

intervista AG è stata fondata nel 2010 ed è un istituto a servizio completo per soluzioni di ricerca di mercato individuali e di alta qualità con particolare attenzione alla ricerca quantitativa e qualitativa online. intervista impiega 30 persone nelle sue sedi di Berna e Zurigo.

LINK Marketing Services AG

LINK Marketing Services AG è stato fondato nel 1981 e oggi è il maggiore istituto indipendente per ricerche e sondaggi in Svizzera, con sedi nella Svizzera tedesca e francese (Zurigo, Lucerna, Losanna). LINK è sinonimo di competenza e precisione nella ricerca di mercato e sociale. Complessivamente LINK occupa in Svizzera circa 100 collaboratori e circa 1’000 intervistatori.

M.I.S. Trend AG

M.I.S. Trend AG è uno dei principali istituti svizzeri per gli studi di mercato e ricerca sociale di alta qualità. M.I.S. Trend conduce numerosi sondaggi di qualità e impiega circa 20 collaboratori fissi e diverse centinaia di collaboratori indipendenti nelle sedi di Losanna e Berna.

Indagine sugli interessi e l’uso dei media (MACH Basic)

L’indagine "Interessi e uso dei media" viene condotta in modo continuativo dal 1990 e fornisce in modo rappresentativo informazioni sui gruppi di persone che fanno uso dei media e sugli interessi degli abitanti della Svizzera e Liechtenstein. Queste informazioni sono particolarmente importanti per i media, in quanto forniscono un quadro del pubblico per cui scrivono o trasmettono.

Indagine sulle abitudini in materia di acquisto e tempo libero (MACH Consumer)

L’indagine "Abitudini in materia di acquisto e tempo libero" viene condotta in modo continuativo dal 1991 e fornisce in modo rappresentativo informazioni sulle abitudini degli svizzeri nel loro tempo libero, sulle abitudini di acquisto di prodotti e servizi e sui valori che influenzano i loro comportamenti. Questa indagine rappresenta uno degli studi di base più importanti nell’ambito della ricerca sui consumi.

Metodo e svolgimento

Entrambe le indagini "Interessi e uso dei media" (nome di pubblicazione MACH Basic) e "Abitudini in materia di acquisti e tempo libero" (nome di pubblicazione MACH Consumer) formano un grande progetto di ricerca ben coordinato.

Indagine sugli interessi e l’uso dei media in Svizzera (MACH Basic)

In una prima fase vengono contattati brevemente per telefono alcuni nuclei familiari, scelti in modo casuale in Svizzera e nel Liechtenstein, per determinare se è possibile condurre un’intervista nucleo familiare contattato. A tale scopo, i numeri di telefono dei nuclei familiari sono generati in modo casuale da un computer. Se in un nucleo familiare ci sono una o due persone da intervistare, anche queste saranno scelte in modo casuale tra tutte le persone che lo compongono. Le persone intervistate devono avere compiuto almeno i 14 anni di età.

Poiché i nuclei familiari e gli intervistati devono essere scelti in modo casuale, ma in base a un processo rigorosamente scientifico, per la qualità dei risultati è molto importante che l’intervista possa essere svolta con possibilmente tutte le persone scelte casualmente.

Le 15’000 interviste principali svolte complessivamente ogni anno, previste per questa indagine, sono condotte tramite telefono o online. Per ogni intervista principale viene prima fissato un appuntamento personalmente con la persona da intervistare.

Nel caso dei sondaggi telefonici, alcuni giorni prima dell’appuntamento per l’intervista principale gli intervistati ricevono un opuscolo per posta A. Questo opuscolo contiene del materiale illustrativo che verrà utilizzato durante l’intervista telefonica. L’intervista principale telefonica può essere svolta solo se l’opuscolo è stato ricevuto in tempo per l’appuntamento fissato.

Nel caso in cui l’intervista principale viene svolta online, dopo la breve intervista introduttiva telefonica, la persona intervistata riceve per e-mail un link al sondaggio online. Aprendo il link, l’intervistato si trova all’inizio del questionario online.

Dato che l’opinione degli intervistati è molto importante per noi, tutti ricevono un regalo in segno di riconoscenza (buono acquisto Coop o Migros). È anche possibile convertire il valore del regalo in una donazione a favore della Catena della solidarietà.

Alla fine dell’intervista principale, i partecipanti sono invitati a partecipare anche a un sondaggio successivo sul tema abitudini in materia d’acquisto e tempo libero (MACH Consumer). Anche in questo caso, la partecipazione è del tutto volontaria. Pertanto è possibile anche partecipare solo alla prima parte dell’indagine complessiva.

Studien Grafik

Indagine sulle abitudini in materia di acquisto e tempo libero (MACH Consumer)

TLa maggior parte dei partecipanti all’indagine “Interessi e uso dei media” vengono invitati a partecipare anche alla seconda parte del progetto di ricerca. Chi accetta l’invito, alcuni giorni dopo riceve un’e-mail con il link per aprire il questionario online.

È importante che il questionario sia compilato dalla stessa persona che ha già partecipato alla prima parte dell’intervista. Tutti i dati vengono valutati in forma anonima.

Esempio di analisi MACH Basic

Vale la pena leggere riviste economiche?

Un confronto geografico dei lettori di riviste economiche e dei nuclei familiari ad alto reddito

Monatliches Haushaltseinkommen der Schweizer Persone che vivono in un nucleo familiare con un reddito mensile superiore a 10’000 CHF, per cantone (risultati in %). Fonte: MACH Basic 2019-2
Reichweite der Wirtschaftsmagazine Penetrazione di tutte le riviste economiche svizzere, per cantone (risultati in %).
Fonte: MACH Basic 2019-2


La maggior parte delle persone che vivono in un nucleo familiare ad alto reddito si trova nei cantoni di Zugo e Zurigo. Mentre nei cantoni Giura e Ticino, i nuclei familiari con un reddito mensile superiore ai 10’000 CHF sono in numero esiguo. Il confronto di questi dati con la penetrazione di tutte le riviste economiche rivela una certa somiglianza tra le due cartine.

Naturalmente, non è possibile evincere se si tratta di un legame di casualità tra i due fatti, se la lettura di riviste economiche conduce a un reddito elevato o viceversa.

Esempio di analisi MACH Consumer

Le vacanze preferite degli svizzeri

Qual è la differenza tra le vacanze preferite degli svizzeri tedeschi, degli svizzeri romandi e dei ticinesi?

ferien auswertung
Fonte: MACH Consumer 2019

Rispetto agli svizzeri tedeschi, i romandi e i ticinesi accordano meno spesso le loro preferenze alla Svizzera in quanto destinazione di vacanza. I ticinesi sono più seguaci dei viaggi in Europa, mentre i romandi dei viaggi lontani. Un viaggetto per visitare una città, le vacanze in bicicletta o in campeggio e le vacanze sportive invernali sono invece un tipo di vacanze su cui puntano piuttosto gli svizzeri tedeschi. A differenza degli svizzeri tedeschi, i ticinesi, ma anche i romandi, apprezzano maggiormente le crociere e le vacanze nei club. I romandi amano molto le vacanze balneari al bordo di un lago o di un fiume.
Protezione dei dati

La protezione dei Suoi dati ci sta particolarmente a cuore. Le assicuriamo che le Sue risposte verranno trattate in maniera assolutamente confidenziale e analizzate in maniera anonima. Nessuna risposta verrà in nessun modo messa in relazione al suo nome. Tutti i dati verranno utilizzati esclusivamente a scopi statistici e quindi non utilizzati ai fini di un processo decisionale o di profilazione automatizzato.

Perché la Sua opinione è così importante?

La partecipazione a un’indagine Le offre l’opportunità di esprimere la Sua opinione personale. Conoscerla è importante e necessario ad esempio per i seguenti scopi:
  • analizzare l’opinione politica della popolazione nell’ambito del dibattito democratico;
  • seguire le trasformazioni sociali e culturali;
  • valutare e ottimizzare prodotti e servizi, come per esempio i media.

Perché intervistiamo proprio Lei?

Per motivi di tempo, di costi e di organizzazione, le ricerche di mercato e sociali non vengono mai svolte su tutta la popolazione, ma di volta in volta su un gruppo di persone, scelte in base a una procedura casuale scientifica. Anche Lei appartiene a questo gruppo. Le siamo molto grati per la Sua partecipazione all’indagine, che naturalmente è su base volontaria. A maggior ragione, riteniamo che Lei abbia il diritto di sapere esattamente come verranno utilizzati i Suoi dati personali e le Sue risposte.

Come vengono utilizzati i Suoi dati personali?

Lo scopo delle ricerche di mercato e sociali è quello di conoscere l’opinione delle persone selezionate su determinati temi. Nell’analisi vengono incluse le risposte di tutti i partecipanti senza nome, indirizzo né numero di telefono. Successivamente, le risposte sono raggruppate in base a determinati criteri, come per esempio «uomini / donne», «età 15 - 39 anni / 40 - 79 anni». È per questo motivo che ai partecipanti vengono chieste informazioni su sesso, età, formazione scolastica e reddito.

Le informazioni raccolte nell’indagine vengono trasmesse al committente esclusivamente in forma anonimizzata.

Vengono utilizzati i cookie?

Un cookie è una sorta di gettone identificativo che viene inviato al Suo browser quando visita un sito web. Memorizza informazioni sul computer come la risoluzione dello schermo, la versione del browser e un unico e anonimo ID del browser. Ciò migliora la presentazione e la navigazione nel questionario. Inoltre, i dati vengono trasferiti e memorizzati una sola volta. Queste informazioni non contengono però dati personali e nessuna cronologia del browser o altri dati non correlati all’indagine. Si applicano integralmente le direttive sulla protezione dei dati della Svizzera e dell’UE.

I cookies vengono utilizzati nei nostri questionari online. L’identificazione del browser consente di assegnare al browser o alle risposte anonime del sondaggio le visite a siti web svizzeri che, per scopi di ricerca scientifica, sono sotto contratto con il nostro cliente o i suoi partner. Tuttavia, i dati rilevati non vengono associati a informazioni personali. I dati possono essere pubblicati in forma aggregata al fine di indicare il comportamento mediatico della popolazione svizzera, mentre i dati personali vengono trasmessi in forma anonima al cliente dello studio REMP SA per la ricerca sui media pubblicitari (e ai suoi partner di elaborazione dei dati) e in nessun caso a terzi. L’uso di altri siti web (ad es. dalla cronologia del browser) non può essere identificato.

Principi dell’elaborazione dei dati

Principi generali: il trattamento dei dati di qualsiasi studio MACH realizzato dagli istituti di ricerca coinvolti si basa sui principi della buona fede e della proporzionalità (art. 4 cpv. 2 LPD). Il trattamento avviene per lo scopo indicato all’atto della loro raccolta (Art. 4 cpv. 3 LPD) e con il Suo consenso.

Accedendo online alle nostre pagine di ricerca e/o con la Sua partecipazione all’indagine online, in base a un’adeguata informazione si dichiara d’accordo che possiamo trattare le Sue risposte e i Suoi dati in forma severamente anonimizzata ed esclusivamente per scopi statistici, e che approva l’uso di cookie. Il trattamento dei dati personali avviene pertanto nel rispetto della legge (art. 13 LPD).

Esattezza dei dati: Le assicuriamo che i dati personali da noi elaborati sono esatti (art. 5 LPD). Questo è di regola il caso in base all’autocertificazione delle persone interessate.

Sicurezza dei dati: i dati personali da noi elaborati sono protetti contro ogni trattamento non autorizzato, mediante provvedimenti tecnici ed organizzativi appropriati (art. 7 LPD).

Quali sono i Suoi diritti?

Diritto alla revoca del consenso: se il trattamento di dati a carattere personale si basa sul Suo consenso, in qualsiasi momento è autorizzato(a) a revocare tale consenso. Ci accertiamo che il consenso possa essere revocato allo stesso modo in cui è stato conferito, p. es. in via elettronica.

Diritto alla rettifica: ci assicuriamo che i dati da noi elaborati siano esatti. Se in base allo scopo della loro acquisizione non dovessero essere corretti o completi, prendiamo le misure idonee affinché possano essere corretti e completati (art. 5 LPD).

Diritto di informazione: per iscritto o in via elettronica può esigere da parte nostra e a titolo gratuito, dopo identificazione, le informazioni sui Suoi dati a carattere personale che noi trattiamo, comprese informazioni sulle categorie, sullo scopo dell’utilizzo e da quale fonte provengono (se non da Lei rilevati) e se del caso a chi sono stati comunicati (art. 8 LPD). L’informazione avviene per iscritto.

Precisiamo che è possibile fornire un’informazione soltanto se può fornirci indicazioni sufficienti sulla Sua identificazione: in questo modo ad esempio, in base al nome e all’indirizzo e-mail non si possono trasmettere dati attraverso i cookie del browser o dati attraverso siti Internet pubblici dei social media.

Ci impegniamo a soddisfare la Sua richiesta entro 30 giorni (art. 1 cpv. 4 OLPD). In base a determinati motivi in relazione al diritto in questione o alla complessità della Sua richiesta, il tempo di elaborazione può essere più lungo. In casi del genere naturalmente La informeremo.

Diritto alla portabilità: su Sua richiesta, trasferiamo i Suoi dati personali a un altro responsabile del trattamento dei dati, se ciò è tecnicamente possibile e a condizione che il trattamento sia basato sulla Sua autorizzazione o sia necessario per l’adempimento di un contratto. Invece di ricevere una copia dei Suoi dati personali, può esigere che i dati siano trasferiti direttamente a un altro responsabile del trattamento dei dati da Lei scelto.

Diritto di opposizione e diritto di cancellazione (art. 12 cpv. 2 lett. b LPD, art. 15 LPD): in qualsiasi momento ha il diritto di opporsi al trattamento dei Suoi dati personali e richiederne la cancellazione dalla nostra collezione di dati. Cancelleremo i dati se è tecnicamente possibile, non vi si oppongono obblighi legali (p. es. obbligo legale di conservazione), se l’elaborazione dei dati è giustificata in altro modo o i dati non sono necessari per far valere, esercitare o difendere un diritto. Nel caso in cui per motivi tecnici o altri motivi non fossimo in grado di cancellare i Suoi dati, Le comunicheremo il motivo del rifiuto.

Diritto a limitare il trattamento: può richiederci una limitazione del trattamento dei Suoi dati personali se

  • nega la correttezza dei Suoi dati personali quando ne verifichiamo la correttezza;
  • il trattamento è illegale ed esige la limitazione del trattamento invece della cancellazione dei Suoi dati personali;
  • non abbiamo più bisogno dei Suoi dati personali, mentre Lei ne ha bisogno per far valere, esercitare o difendere un diritto, oppure
  • se è contrario(a) al trattamento, mentre noi verifichiamo se i nostri diritti legittimi hanno la priorità rispetto ai Suoi.

Diritto a presentare denuncia: le azioni concernenti la protezione della personalità sono rette dagli articoli 28, 28a e 28l del Codice civile svizzero (art. 15 cpv. 1 LPD). L’art. 20 CPC definisce la competenza per territorio in caso di azioni concernenti la protezione della personalità e dei dati (sede o domicilio di una parte). La competenza per materia e competenza funzionale è sancita dal diritto cantonale./p>

Chi c’è dietro lo SWISS INSIGHTS Institute?

Gli istituti LINK, M.I.S. Trend e intervista sono membri dell’Associazione svizzera per le ricerche di mercato e sociali (SWISS INSIGHTS) e sottostanno a severe norme e direttive svizzere e internazionali (maggiori informazioni sono disponibili in Internet al sito https://swiss-insights.ch).

Per domande sulla protezione dei dati e richieste relative all’esercizio dei Suoi diritti, può rivolgersi al responsabile della protezione dei dati di LINK Anian Stäbler sotto privacy@link.ch.

Zurigo, 17 febbraio 2021

Grazie
Glückskette Interview - Bild

LaLa ringraziamo ancora una volta sentitamente per la Sua preziosa partecipazione all’indagine.

200 000 franchi per i bambini bisognosi

I soldi arrivano veramente a destinazione? La REMP ha posto la domanda al presidente della Catena di solidarietà.

Interview (PDF)

Trova ulteriori informazioni sulla Catena della solidarietà su: www.catena-della-solidarieta.ch

Bild Grafik Spenden an die Glückskette

Informazioni sulle donazioni alla Catena della solidarietà

Grazie alla Sua partecipazione fino ad ora abbiamo potuto versare alla Catena della solidarietà:

Valore Data PDF-File
99'625 CHF 24.02.2021 conferma delle donazioni 24.02.2021 (PDF)
112'375 CHF 14.02.2020 conferma delle donazioni 14.02.2020 (PDF)
101'295 CHF 13.12.2018 conferma delle donazioni 13.12.2018 (PDF)
137'655 CHF 19.02.2018 conferma delle donazioni 19.02.2018 (PDF)
125'715 CHF 06.03.2017 conferma delle donazioni 06.03.2017 (PDF)
50'000 CHF 05.10.2015 conferma delle donazioni 05.10.2015 (PDF)
60'000 CHF 21.12.2015 conferma delle donazioni 21.12.2015 (PDF)
212'780 CHF 10.12.2014 conferma delle donazioni 10.12.2013 (PDF)
40'000 CHF 23.12.2013 conferma delle donazioni 23.12.2013 (PDF)
50'000 CHF 30.10.2013 conferma delle donazioni 30.10.2013 (PDF)
100'000 CHF 27.03.2013 conferma delle donazioni 27.03.2013 (PDF)
Buoni
Informazioni sui buoni dello studio sulle abitudini in materia di acquisti e tempo libero
Buono Utilizzabile da/su
Carta regalo - Migros in tutte le filiali Mirgos
Carta regalo - Coop in tutte le filiali Coop

Precisiamo che il buono non può essere né sostituito né prorogato.

Contatto e assistenza

Ha domande in merito ai sondaggi o ha bisogno di aiuto? Non esiti a contattare la nostra hotline gratuita al numero 0800 524 524 (lunedi-venerdi: 8:30-12:00 e dalle 13:30-17:00).

Per l'indagine sugli interessi e l'uso dei media in Svizzera e nel Liechtenstein:
LINK Marketing Services AG
Baslerstrasse 60
8048 Zürich

Dr. David Studer
mach-studien@link.ch
Tel: 041 367 72 35
Sito web: www.link.ch
M.I.S. AG
Pont Bessières 3
CH-1005 Lausanne

Christoph Müller
mach-studien@mistrend.ch
Tel: 021 320 95 03
Sito web: www.mistrend.ch
Per l'indagine sulle abitudini in materia di acquisti e tempo libero in Svizzera e nel Liechtenstein:
intervista AG
Optingenstrasse 5
3013 Bern

Martin Bättig
mach-studien@intervista.ch
Tel: 031 511 39 22
Sito web: www.intervista.ch